Regione Abruzzo
Alto Contrasto Reimposta
Area Protetta
Menu
Menu
Stemma

Colle San Sisto

A quota 1213 m s.l.m., su uno sperone naturale che domina la valle del Salinello e la valle del Castellano, sorge Colle San Sisto, circondato da Leofara, Vallenquina, Stivigliano e Vallepezzata. La località oggi è meglio conosciuta come “La Ciuffetta” per la presenza di un piccolo bosco di faggi secolari. In passato il colle era chiamato “San Sisti ad Pizzum Scolche” e il toponimo longobardo “pizzo” si riferisce a “posto di vedetta”. In epoca longobarda sul colle doveva esistere una torre di avvistamento dalla quale era possibile comunicare con la torre di Pizzo oltre Leofara, con Rocca Montecalvo, con la torre di Collesecco a Fornisco, con quella di Vennalacqua e naturalmente con Castel Manfrino e Rocca Camilliana. Oggi, sul colle, è possibile osservare i resti del cenobio benedettino di San Sisto dipendente dall’abbazia di Montesanto, depredato, nei secoli, dei suoi beni da orde di briganti.

Della chiesa presente a San Sisto sono state salvate due campane di cui la più grande si trova oggi presso la chiesa di San Nicola di Vallenquina e la più piccola nella chiesa di Santa Maria Assunta a Leofara.

Ultimo aggiornamento: 04/03/2022

Ultime Notizie

25/11/2022

AVVISI PIANO INTERVENTI REGIONALI PER LA FAMIGLIA

Pubblicato in: Notizie

Leggi di più
19/11/2022

AVVISO DI APPALTO AGGIUDICATO

Pubblicato in: Notizie

Leggi di più
18/11/2022

AVVISO ESPLORATIVO AFFIDAMENTO PROGETTAZIONE DEFINITIVA_ESECUTIVA

Pubblicato in: Notizie

Leggi di più
14/11/2022

AVVISO MANIFESTAZIONE D’INTERESSE - servizio sgombero neve nel comprensorio stradale di Valle Castellana stagione invernale 2022/2023.

Pubblicato in: Notizie

Leggi di più
Tutte le notizie

Utilità

Amministrazione Trasparente
SUAP
Uffici
Albo Pretorio
IMU
Emergenza Terremoto
Calcolo IUC
Storia
URP