Statuto di comitato per l'indizione di una consultazione referendaria "Valle Castellana nelle Marche"

Pubblicato il 09/05/2019
Pubblicato in: Notizie

E' costituito, nello spirito della Costituzione della Repubblica Italiana ed ai sensi degli artt. 39 e segg. del Codice civile, un comitato non riconosciuto, con lo scopo di promuovere l'indizione di una consultazione referendaria avente ad oggetto l'annessione del Comune di Valle Castellana al territorio Piceno, che assume la denominazione "Comitato per il Referendum Valle Castellana nelle Marche".

Il comitato ha la sede legale in Valle Castellana (TE), Via Dante Alighieri n° 58 e ha durata fino al momento dell'indizione della consultazione referendaria di cui all'oggetto, ovvero coincidente con il raggiungimento della finalità predetta.

Trascorso tale termine, l'assemblea straordinaria dei promotori potrà, tuttavia, prorogare la durata del Comitato al fine di consentire il raggiungimento delle finalità.

In allegato il documento contenente lo statuto.

Allegati
MX-2630N_20190510_160856.pdf


Notizie Collegate
28/01/2020 Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo
24/01/2020 Sport di tutti - edizione young. Scadenza prorogata al 31 gennaio
21/01/2020 Controllo gratuito dell'udito
21/01/2020 Modulo di domanda per assegnazione contributo "Interventi regionali per la vita indipendente"
21/01/2020 Avviso riunione Pro-Loco SS. Annunziata
03/01/2020 Arriva la Befana a Valle Castellana

Utilità